Nostrano grasso

aggiornato al 17/02/2019
Nostrano grasso
Formaggio a pasta semicotta, dura, ottenuto con latte vaccino intero, crudo o pastorizzato, prodotto anche in alpeggio, stagionato. Ha forma cilindrica, con facce piane di diametro 32÷33 cm, scalzo di 8 cm e un peso medio a maturazione di 7÷8 Kg; la crosta è dura, liscia, leggermente grassa, di colore paglierino scuro o rosso tendente al marrone; la pasta è dura, compatta, di colore paglierino, con occhiatura di dimensioni irregolari e distribuita in modo irregolare; la stagionatura di almeno a 6 mesi dona al formaggio un sapore intenso e persistente, morbido, leggermente sapido, ma con ancora un retrogusto dolce e un profumo pronunciato. Il Nostrano grasso “d'alpeggio” presenta caratteristiche organolettiche diverse da una forma all’altra, in quanto il territorio di produzione è molto vasto e ogni singolo “ambiente” trasferisce nel formaggio le sue distinte peculiarità. É un formaggio “da tavola”, consumato come secondo piatto o dessert grazie la sua suadenza, ma è anche particolarmente adatto per fondute, o fuso alla piastra. Servito “tal quale” si abbina gradevolmente con vini rossi maturi, morbidi, di medio corpo.
Marchi
Classificazione
PAT
Nazione:
Italia
Regioni:
Lombardia
Province:
Bergamo
Brescia
Como
Lecco
Pavia
Sondrio
Varese
Prodotto
Formaggio
Materia prima
Latte
Sale
Lattifera
Vacca
Stato del latte
Crudo
Intero
Pastorizzato
Temperatura della cagliata
Pasta semicotta
Consistenza della pasta
Pasta dura
Tempo di stagionatura
Stagionato
Tenore di grasso
Grasso
Tecnologie di lavorazione
Pressato
Tipologia di caglio
Vitello
Tipologia di coagulazione
Presamica
Tipologia di crosta
Pulita
Galleria fotografica
Allegati
Accettazione
Accesso per categoria (da elenco)
DO in esame
DOP
IGP
PAT
Lombardia
Trentino-Alto Adige
Sardegna
Piemonte
Valle d'Aosta
Liguria
Puglia
Lazio
Molise
Abruzzo
Marche
Basilicata
Emilia-Romagna
Umbria
Friuli-Venezia Giulia
Toscana
STG

Ricerca per: