Monte Re

aggiornato al 06/02/2018

Monte Re

Originario della zona a cavallo del confine tra la Slovenia e il Carso Triestino, come dimostra il nome Monte Re (o Nanos) del monte ivi situato. La produzione attuale è concentrata nella zona di Monrupino, in un piccolo stabilimento o in aziende familiari (in questo ultimo caso il prodotto è ceduto solo al consumatore diretto). La sua diffusione è esclusivamente locale. È un formaggio grasso, prodotto principalmente da latte di vacca addizionato di sufficienti quantità di latte di capra, di media stagionatura, a pasta semidura. Ha forma cilindrica con scalzo dritto di 8÷9 cm, facce piane di diametro medio di 17÷18 cm e peso di 2÷6 Kg; crosta liscia e abbastanza regolare, pasta di colore paglierino, con occhiatura piccola ma diffusa, gusto caratteristico del latte caprino, a volte leggermente piccante. Si abbina a vini rossi di media gradazione alcolica, abbastanza morbidi, con discreta persistenza aromatica.
Marchi
Classificazione
PAT
Nazione:
Italia
Regioni:
Friuli-Venezia Giulia
Province:
Trieste
Prodotto
Formaggio
Materia prima
Latte
Sale
Lattifera
Misto (Pecora-Capra)
Stato del latte
Crudo
Intero
Temperatura della cagliata
Pasta semicotta
Consistenza della pasta
Pasta dura
Pasta semidura
Tempo di stagionatura
Semistagionato
Stagionato
Tenore di grasso
Grasso
Tipologia di caglio
Capretto
Vitello
Tipologia di coagulazione
Presamica
Tipologia di crosta
Pulita
Galleria fotografica
Allegati
Accettazione
Accesso per categoria (da elenco)
DO in esame
DOP
IGP
PAT
Sardegna
Piemonte
Molise
Abruzzo
Marche
Basilicata
Emilia-Romagna
Friuli-Venezia Giulia
STG

Ricerca per: