Tometto

aggiornato al 17/03/2018

Tometto

Formaggio fresco di latte vaccino, intero e crudo, a pasta cruda. La forma è cilindrica, irregolare, con facce più o meno piane di diametro da 20,0 a 30,0 cm, scalzo arrotondato da 3,0 a 5,0 cm e peso da 1,8 a 2,0 kg. Ha crosta assente nelle produzioni fresche ma, dopo alcuni giorni di stagionatura, si forma ed è di colore tendenzialmente giallo-arancio chiaro. La pasta è bianca, compatta, morbida e, nelle stagionature più protratte (12–15 giorni), tende a diventare più cremosa. Ha sapore dolce di latte.
Quando le forme sono ancora freschissime, possono essere utilizzate come materia prima per la preparazione del Salignon (altro prodotto tradizionale della zona), aggiungendovi cumino, peperoncino ed eventualmente un filo di latte, o panna liquida fresca, per poterlo impastare più agevolmente.
Marchi
Classificazione
PAT
Nazione:
Italia
Regioni:
Piemonte
Province:
Torino
Prodotto
Formaggio
Materia prima
Latte
Sale
Lattifera
Vacca
Stato del latte
Crudo
Intero
Temperatura della cagliata
Pasta cruda
Consistenza della pasta
Pasta molle
Tempo di stagionatura
Fresco
Tenore di grasso
Grasso
Tipologia di caglio
Vitello
Tipologia di coagulazione
Presamica
Tipologia di crosta
Assente
Pulita
Galleria fotografica
Allegati
Accettazione
Accesso per categoria (da elenco)
DO in esame
DOP
IGP
PAT
Trentino-Alto Adige
Sardegna
Piemonte
Valle d'Aosta
Puglia
Lazio
Molise
Abruzzo
Marche
Basilicata
Emilia-Romagna
Umbria
Friuli-Venezia Giulia
STG

Ricerca per: