Tomino di Rivalta

aggiornato al 26/03/2018
Tomino di Rivalta
Formaggio fresco a latte vaccino intero, pastorizzato, a pasta molle, di rapidissimo consumo. Ha forma cilindrica a facce piane di diametro da 7,0 a 8,0 cm, scalzo da 2,0 a 3,0 cm e peso da 120 a 130 g. La crosta è assente (il formaggio è tutto edibile) e la superficie porta impressa la tipica trama della tela impiegata per lo sgrondo. La pasta è tipica di queste tipologie casearie: non vi è distinzione tra esterno e interno del formaggio; il colore è bianco latte, la consistenza è molle e umida e il sapore dolce e gradevole, maggiore di quello percepito quando si beve un bicchiere di latte. Come per altri formaggi a pasta molle, la cagliata viene rotta in modo grossolano per mantenere al suo interno una percentuale di acqua tale da rendere la pasta morbida e a volte cremosa. E' da sempre preparato in cascina con il latte eccedente per il consumo familiare.
Marchi
Classificazione
PAT
Nazione:
Italia
Regioni:
Piemonte
Province:
Torino
Prodotto
Formaggio
Materia prima
Latte
Sale
Lattifera
Vacca
Stato del latte
Intero
Pastorizzato
Temperatura della cagliata
Pasta cruda
Consistenza della pasta
Pasta molle
Tempo di stagionatura
Freschissimo
Tenore di grasso
Grasso
Tipologia di caglio
Vitello
Tipologia di coagulazione
Presamica
Tipologia di crosta
Assente
Galleria fotografica
Allegati
Accettazione
Accesso per categoria (da elenco)
DO in esame
DOP
IGP
PAT
Trentino-Alto Adige
Sardegna
Piemonte
Lazio
Molise
Abruzzo
Marche
Basilicata
Emilia-Romagna
Umbria
Friuli-Venezia Giulia
STG

Ricerca per: