Toumin dal Mel

aggiornato al 30/03/2018
Toumin dal Mel
Formaggio da latte vaccino a pasta molle e crosta fiorita. La forma è cilindrica, a disco affusolato, con facce abbastanza piane di diametro da 8,0 a 12,0 cm, peso da 150 a 250 g, scalzo convesso da 1,0 a 2,0 cm e peso da 150 a 250 g. La crosta edibile è caratteristica, di colore bianco porcellana ricoperta da un sottile strato di muffe bianche; la pasta di colore bianco avorio, presenta una tessitura fine e un'occhiatura rada; il gusto è gradevole, con dolci sentori di latte fresco, poco salato. Nei formaggi più freschi può sentirsi una leggera e piacevole nota acidula mentre, in quelli più maturi (7÷10 gg.), emergono profumi più intensi, anche di burro e di fungo legato alla crosta muffettata, dovuti ai fenomeni di proteolisi che si sviluppano nel sottocrosta. Viene consumato al naturale con patate lesse, o semplicemente con pane casereccio fresco. Unito alle patate lessate costituisce l’ingrediente che caratterizza i “Ravioles di Melle, o Gnocchi della Valle Varaita”.
Marchi
Classificazione
PAT
Nazione:
Italia
Regioni:
Piemonte
Province:
Cuneo
Prodotto
Formaggio
Materia prima
Latte
Sale
Lattifera
Vacca
Stato del latte
Crudo
Intero
Temperatura della cagliata
Pasta cruda
Consistenza della pasta
Pasta molle
Tempo di stagionatura
Fresco
Tenore di grasso
Grasso
Tipologia di caglio
Vitello
Tipologia di coagulazione
Presamica
Tipologia di crosta
Fiorita
Galleria fotografica
Allegati
Accettazione
Accesso per categoria (da elenco)
DO in esame
DOP
IGP
PAT
Trentino-Alto Adige
Sardegna
Piemonte
Valle d'Aosta
Puglia
Lazio
Molise
Abruzzo
Marche
Basilicata
Emilia-Romagna
Umbria
Friuli-Venezia Giulia
STG

Ricerca per: