Monte Baldo e Monte Baldo Primo fiore

aggiornato al 05/05/2018
Monte Baldo e Monte Baldo Primo fiore
Formaggio semigrasso, da latte vaccino crudo, parzialmente scremato, a pasta semidura/dura, semicotta, a lunga stagionatura, da pasto o da grattugia, saporito e profumato. Ha forma cilindrica, con facce piane di diametro 33÷38 cm, scalzo di 8÷10 cm e peso di 9÷12 kg. La crosta è liscia o leggermente ruvida, di colore giallo paglierino più o meno scuro; la pasta, di colore paglierino intenso nel periodo estivo, paglierino chiaro nel periodo invernale, è abbastanza compatta e presenta un’occhiatura omogenea a “occhio di pernice”. La maturazione va da un minimo di 7 mesi a un massimo di 4 anni. Il formaggio Monte Baldo Primo Fiore viene prodotto esclusivamente con latte ottenuto in malga, durante il periodo di alpeggio, quando le mucche vengono alimentate prevalentemente al pascolo con erbe e fiori che hanno delle indubbie qualità nutrizionali fra cui l’alto contenuto di carotene che gli conferisce il caratteristico colore giallo.
Marchi
Classificazione
PAT
Nazione:
Italia
Regioni:
Trentino-Alto Adige
Province:
Trento
Prodotto
Preparazione casearia
Materia prima
Latte
Sale
Lattifera
Vacca
Stato del latte
Crudo
Parz. scremato
Temperatura della cagliata
Pasta semicotta
Consistenza della pasta
Pasta dura
Tempo di stagionatura
Molto stagionato
Stagionato
Tenore di grasso
Semigrasso
Tipologia di caglio
Vitello
Tipologia di coagulazione
Presamica
Tipologia di crosta
Pulita
Galleria fotografica
Allegati
Accettazione
Accesso per categoria (da elenco)
DO in esame
DOP
IGP
PAT
Trentino-Alto Adige
Sardegna
Piemonte
Valle d'Aosta
Lazio
Molise
Abruzzo
Marche
Basilicata
Emilia-Romagna
Umbria
Friuli-Venezia Giulia
STG

Ricerca per: