Resoconto degustazione formaggi De Magi Arezzo
01/03/2018

Dal 01/03/2018 al 01/03/2018
Delegazione: TORINO
Località: Grugliasco(TO)
Ora: 21.00
Luogo: Facoltà di Agraria
Indirizzo: largo P.Braccini 2 - già via L.da Vinci 44
Città: Grugliasco
Provincia: Torino

Lavorare dando sfogo alla fantasia mentre si tengono i piedi ben piantati nel terreno: affinare i formaggi è un mestiere che ti permette questo disegno, ma solo con una grande passione e un grande “mestiere”. Andrea Magi, che si definisce alchimista, ne è un esempio e scioglie le briglie alla sua inventiva declinando con grande maestria il Pecorino in tipologie differenti e curiose.

Tre pecorini in partenza identici e con pari stagionatura si trasformano in “Crosta d’oro” con la crosta trattata da olio di vinaccioli, “Avvinato” che subisce fermentazione in barrique di rovere assieme a vinacce di differenti vini, “L’Aromatico” maturato dentro conche di travertino con foglie di salvia, alloro, ginepro, rosmarino e finocchietto selvatico; stesso punto di partenza ma tre destinazioni raggiunte molto distanti tra loro.

Altro taglio per il “Croccolo”: più tradizionale e con forti sentori fungini sulla crosta per gli amanti del Pecorino alla vecchia maniera. E poi gli erborinati che gli estimatori del genere già conoscono bene in quanto fregiati di titoli conquistati nei principali concorsi caseari.

“Luxuria” è un blu di latte vaccino e bufalino rilavorato e trattato con vermouth, liquirizia e lamponi e “Bracacio di Pecora” è un pecorino erborinato facilmente sbriciolabile, sottoposto alla bagna alcolica e alle uvette utilizzate per la produzione del panbriacone, delizia dolciaria di Montevarchi. Non sono formaggi semplici da abbondante pasteggio con un tocco di pane scuro e croccante e un bicchiere di vino robusto, ma piuttosto, se avete voglia di giocare col palato, esperienze gustative da testare con curiosità in piccole dosi, per cercarne pregi e difetti, liberando la mente da preconcetti.

Sei formaggi che non si direbbero fratelli...ma che sicuramente hanno lo stesso padre coi baffi.

 

Ringraziamo Andrea Magi per la disponibilità, i 60 amici che hanno partecipato alla degustazione e tutto lo staff che tanto si è impegnato per la riuscita della serata.




Per verificare se sia possibile l'iscrizione a questo evento, si invita a contattare i recapiti sopra indicati
ARCHIVIO eventi


CATEGORIE
NEWS (16)
EVENTI (91)
CORSI (0)
CONCORSI (0)