Il Fossa del Greppo

aggiornato al 05/11/2018
Il Fossa del Greppo
E' un formaggio grasso, a pasta cruda, duro e stagionato, prodotto da latte ovino intero e pastorizzato. La particolarità di questo formaggio deriva dall’esclusivo processo di maturazione che ha luogo all'interno delle caratteristiche “fosse” - cavità a forma di fiasco scavate nel tufo, o sabbia gialla - scavate in località Il Greppo di Montepulciano (Siena), in cui sono presenti: una condizione di alta umidità, una temperatura sufficiente ad innescare un secondo processo fermentativo nel formaggio e l’apporto aromatico delle tavole di cedro su cui viene appoggiato il prodotto. Le forme sono irregolari, approssimativamente cilindriche, con facce di diametro di 15 cm ed scalzo di 4÷9 cm. La crosta è di colorazione dal bruno al cinereo, leggermente unta al tatto. La pasta si presenta di colore da bianco ambrato a giallo paglierino, fine, abbastanza compatta e friabile. Il Fossa del Greppo è un ottimo formaggio da tavola, utilizzato anche in cucina, grattugiato, per insaporire molte ricette. Nell’utilizzo “da tavola” le sue spiccate caratteristiche olfatto-gustative ne suggeriscono l’abbinamento con un vino bianco passito. La produzione di questo formaggio è talmente limitata che purtroppo viene considerato “a rischio di estinzione”.
Marchi
Classificazione
PAT
Nazione:
Italia
Regioni:
Toscana
Province:
Siena
Prodotto
Formaggio
Materia prima
Latte
Sale
Lattifera
Pecora
Stato del latte
Intero
Pastorizzato
Temperatura della cagliata
Pasta cruda
Consistenza della pasta
Pasta dura
Tempo di stagionatura
Semistagionato
Tecnologie di lavorazione
Fermentato
Tipologia di caglio
Vegetale
Vitello
Tipologia di coagulazione
Presamica
Tipologia di crosta
Pulita
Galleria fotografica
Allegati
Accettazione
Accesso per categoria (da elenco)
DO in esame
DOP
IGP
PAT
Lombardia
Trentino-Alto Adige
Calabria
Sardegna
Piemonte
Valle d'Aosta
Liguria
Puglia
Lazio
Molise
Abruzzo
Marche
Veneto
Basilicata
Emilia-Romagna
Umbria
Friuli-Venezia Giulia
Toscana
STG

Ricerca per: