Grinzane Cavour (CN), O.N.A.F. Convention
01/07/2015

Delegazione: ONAF
Dal 01/05/2015 al 03/05/2015

Da venerdì 1 a domenica 3 maggio nella splendida cornice del castello di Grinzane Cavour (Patrimonio UNESCO) è andata in scena O.N.A.F. Convention, promossa per celebrare i 25 anni di attività della nostra organizzazione nazionale.

La giornata di sabato 2 maggio è stata caratterizzata dal seminario sull’informazione agroalimentare ai tempi dell’Expo, promosso dalla rivista InForma, che ha visto la partecipazione di una qualificata platea di professionisti e pubblicisti; il corso infatti era valido per l’aggiornamento dell’Ordine dei giornalisti.

Il giorno successivo, domenica 3 maggio, si è tenuta l’assemblea dei soci, con il saluto del presidente onorario Giacomo Oddero e il conferimento del titolo di Maestro Assaggiatore Onorario a Piero Sardo, presidente della Fondazione per le Biodiversità di Slow Food.

Splendida nella sua semplicità è stata l’accoglienza al termine del convegno di sabato 2 e domenica 3 maggio, con il brindisi di commiato a conclusione dei lavori dell'assemblea generale.

Prosciutti stagionati, formaggi D.O.P. accompagnati da freschissime cruditè, risotti all’onda e soavi torte di nocciola hanno contribuito al piacere di incontrarsi per discutere su vari dibattiti, analisi di bilancio e programmi per il futuro.

I piacevoli intermezzi gastronomici sono stati offerti dalla generosità delle aziende e dei consorzi sostenitori della nostra associazione, senza dimenticare l’impegno profuso dai nostri Pier Battaglino, Marco Quasimodo, Vanna Burdese e ultimo, ma non certo in grado di importanza, lo chef Bruno Messoriano.

Impeccabile il servizio di vini, di altissima qualità, a corollario delle innumerevoli specialità gastronomiche offerte ai partecipanti, grazie alla collaborazione di Laura Bonvini, sommelier milanese e maestra assaggiatrice.

Grande il successo ottenuto dalla mostra "Sorrisi di Formaggio", che ha presentato venticinque tavole del vignettista Gianni Audisio, esposte lungo l’ingresso della sala conferenze del castello di Grinzane Cavour.

Le vignette casearie sono state apprezzate dai partecipanti all’Onaf Convention e dai numerosi visitatori del castello durante la settimana in cui l’esposizione è stata aperta; mai una rassegna di arte vignettistica del medesimo autore ha riguardato unicamente il formaggio.

Un evento che testimonia come la realtà casearia possa considerare ogni aspetto della cultura, al di là del gusto; il sorriso di Gianni Audisio, che collabora con l'associazione sin dal primo numero di InForma, è spiazzante, a volte amaro, legato ai tempi e alle tematiche di attualità.

Il formaggio lo merita.

In occasione di questo importante avvenimento, Pietro Carlo Adami ha "prestato il suo volto alle telecamere" per realizzare il video MANIFESTO dell'Onaf.